Grande serata al Revolver Club
Che dire, ancora una volta Sir Oliver Skardy & Fahrenheit 451 ci hanno deliziato regalandoci una fantastica serata all'insegna del Venexian Reggae. Partiti con Papa Nero e Bideo, i nostri idoli hanno presentato anche tre pezzi nuovi, "Viagra", "Reggae dopolavoro" e "Mr. Bim Bum Bam". Questi tre inediti hanno riscosso molto successo e sono piaciuti a tutta la folla che ha ballato sulle note delle nuove canzoni. Dopo un breve incitamento del pubblico la band non ha potuto fare a meno di suonare "Uccidiamo il chiaro di luna", altro pezzo storico dei Fahrenheit 451.  Per salutare il pubblico i ragazzi hanno riproposto un classico sempre gradito dai fan, Pin Floi! Naturalmente nel percorso musicale regalatoci dal Sir più amato d'Italia e la band veneziana, non sono potuti mancare pezzi come "Destra Sinistra", "Olanda", "Super skunk" e "Veleno".

Il fan club voleva rivolgere un ringraziamento speciale a Skardy e a tutti i Fahrenheit 451, compreso Paul Stones, che ancora una volta hanno saputo farci sentire parte viva del loro spettacolo! Grazie.
 


Comments




Leave a Reply